Comunicato in data 14 marzo 2015 del Ministero dello Sviluppo Economico recante “Procedura per l’assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle regioni Valle d’Aosta e Umbria e nelle provincie di Torino e Cuneo.”.

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO
DIREZIONE GENERALE PER I SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA, DI RADIODIFFUSIONE E POSTALE
COMUNICATO
Procedura per l’assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle regioni Valle d’Aosta e Umbria e nelle provincie di Torino e Cuneo.
 
(pubblicato in Gazzetta Ufficiale n.61 del 14 marzo 2015)
 

Si rende noto che il Ministero dello sviluppo economico, in attuazione della delibera dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni 602/14/CONS, con provvedimento direttoriale DGSCER del 9 marzo 2015 ha avviato la procedura di assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle Regioni Valle d’Aosta e Umbria e nelle Provincie di Torino e Cuneo. Le domande per ottenere il rilascio dei diritti d’uso vanno trasmesse entro il 20 aprile 2015 al il Ministero dello sviluppo economico.

Il contenuto integrale del provvedimento e’ pubblicato sul sito del Ministero dello sviluppo economico www.sviluppoeconomico.gov.it area tematica comunicazioni.