Normativa

Legge 27 dicembre 2017,  n. 205 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020." (Art. 1 comma 1044; Art. 19)
Avviso pubblico della DGSCERP in data 19 giugno 2017 recante "Assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle provincie di Napoli, Caserta, Potenza, Matera."
Delibera 7 aprile 2016 dell'Agcom "Estensione della pianificazione per il servizio di radiodiffusione sonora in tecnica digitale dab+ nei bacini nn. 22, 28, 29, 30, 33, 34, 35 e 37 come definiti dalla delibera n. 465/15/CONS" (delibera n. 124/16/CONS)
Comunicato del Ministero dello Sviluppo Economico "Procedura per l'assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle Province di Firenze, Arezzo, Pistoia, Prato, Siena, L'Aquila, Cagliari, Nuoro, Ogliastra, Carbonia-Iglesias"
Avviso pubblico della DGSCERP in data 16 marzo 2016 recante "Assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle province di Firenze, Arezzo, Pistoia, Prato, Siena, L'Aquila, Cagliari, Nuoro, Ogliastra, Carbonia-Iglesias"
Allegato A alla delibera Agcom n. 664/09/CONS del 26 novembre 2009 coordinato con le modifiche e integrazioni di cui alle delibere Agcom n. 567/13/CONS e n. 35/16/CONS (Testo non ufficiale)
Delibera 28 gennaio 2016 dell'Agcom "Modifiche e integrazioni al regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale, di cui alla delibera n. 664/09/CONS, come modificato dalla delibera n. 567/13/CONS" (Delibera n. 35/16/CONS)
Delibera 28 luglio 2015 dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni "Definizione dei bacini di servizio per la radiodiffusione sonora in tecnica digitale ed estensione a ulteriori bacini della pianificazione provvisoria già adottata con delibere n. 180/12/CONS, n. 383/13/CONS e n. 602/14/CONS" (delibera n. 465/15/CONS)
Comunicato in data 14 marzo 2015 del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Procedura per l'assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle regioni Valle d'Aosta e Umbria e nelle provincie di Torino e Cuneo.".
Avviso pubblico del 9 marzo 2015 della Dgscerp del Ministero dello Sviluppo Economico recante "Assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle regioni Valle d’Aosta e Umbria e nelle provincie di Torino e Cuneo"
Delibera 28 novembre 2014 dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni "Piano provvisorio di assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nelle regioni Valle D'Aosta e Umbria e nelle province di Torino e Cuneo" (Del. 602/14/CONS)
Del. 15 ottobre 2013 dell'Agcom recante "Modifiche ed integrazioni al regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio delle trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale, di cui alla delibera n. 664/09/CONS" (Delibera n. 567/13/CONS)
Del. 20 giugno 2013 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Piano provvisorio di assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nella Regione del Trentino Alto Adige - estensione del progetto pilota nella Provincia autonoma di Bolzano" (Delibera n. 383/13/CONS)
Comunicato del Ministero dello Sviluppo Economico "Assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nella regione del Trentino-AltoAdige. Progetto pilota nella provincia autonoma di Trento."
Del. 4 aprile 2012 dell'Agcom recante "Piano provvisorio di assegnazione delle frequenze per il servizio radiofonico digitale nella regione del Trentino Alto Adige-progetto pilota nella provincia autonoma di Trento" (Delibera 180/12/CONS)
Del. 26 novembre 2009 dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni recante "Regolamento recante la nuova disciplina della fase di avvio della trasmissioni radiofoniche terrestri in tecnica digitale" (Delibera 664/09/CONS)
Legge 3 maggio 2004 n. 112 recante "Norme di principio in materia di assetto del sistema radiotelevisivo e della RAI-Radiotelevisione Italiana Spa, nonché delega al Governo per l’emanazione del testo unico della radiotelevisione" - Art. 24